Belen: “Non parlo di Corona, rispetto Stefano. Ma certi ‘bordelli’ non li ho organizzati io”

20131227_59913_994400_455075101281401_1259436512_n“Non parlo del mio ex fidanzato per rispetto di mio marito“. Così Belen Rodriguez ha chiuso con “Chi” il discorso relativo al suo ex, Fabrizio Corona: ” Qualunque cosa dicessi verrebbe isolata – ha spiegato” – enfatizzata, pubblicata sui siti, e resterebbe solo quella frase. Non voglio essere ancora associata al passato, abbiamo fatto tutti delle scelte di vita, e voglio rispettare Stefano: a me non farebbe piacere se lui parlasse delle sue ex”.   Nel periodo di fidanzamento con lui non sono stati pochi i “casi mediatici”: ” Non sono stata certo io a organizzare certi bordelli. C’era una persona che lo faceva e ci guadagnava ma questo l’ho scoperto dopo. C’è stata gente che mi ha detto: “E’ grazie a me che sei qui”. Poi l’ho lasciata, ho cambiato e ho continuato a lavorare”

Le sexy modelle vestite da calciatori. Prada punta sul look ‘mascolino’

20140103_60297_pradamodellecalciatoriIndossano grandi calzettoni da calcio, ma sono delle splendide modelle. Questa l’originale campagna di Prada per la collezione donna primavera/estate 2014, firmata da Steven Meisel. I gruppi di modelle catturano l’attenzione con il loro sguardo collettivo, che punta all’orizzonte in una visione unitaria sullo sfondo dei graffiti. Le modelle indossano abiti, cappotti e accessori, tra i quali straordinari e spessi calzettoni colorati, che prendono vita con giganti stampe a graffiti di volti femminili.  Anche le pareti dello spazio di via Fogazzaro a Milano, dove si è tenuta la sfilata, e che fa da sfondo, sono state trasformate con lo stesso procedimento, rivelando ‘In the Art of the Multitude‘, una visione di illustratori e artisti dei graffiti contemporanei della rappresentazione femminile, del potere e della molteplicità. Le acconciature, identiche, prevedono i capelli lisci con la riga da una parte, per chiome lucide adornate da piume, mentre le calze al ginocchio sportive sono tempestate di cristalli che evocano caramelle. Le borse sono iper- femminili, impreziosite da coccodrillo lucido, borchie e saffiano. Strisce sportive come dettaglio lungo le scollature e il busto sottolineano l’atmosfera da ritratto di squadre studentesche, ma poi la scala viene ingrandita con le immagini tagliate che accentuano i dettagli.  Le modelle sono Julia Bergshoeff, Dorota Kullova, Ashleigh Good, Gracie Van Gastel, Amanda Murphy, Viktor Van Pelt, Maggie Jablonski, Lieke Van Houten, Maja Salamon, Ola Rudnicka, Sabrina Ioffreda, Magdalena Jasek, Nastya Sten, Cindy Bruna, Anna Ewers, Ophelie Guillermand, Malaike Firth, Lexi Bolling. Il video della campagna sul sito Prada.

Totti, giornata al circo con la famiglia prima della sfida-scudetto contro la Juve

20140104_60332_Totti-al-circo---8Tigri, leoni e lupi giallorossi: grande divertimento per la famiglia Totti al completo, che certo non è passata inosservata allo spettacolo pomeridiano del circo di Moira Orfei a Tor di Quinto.    Capitan Francesco con la sua dolce metà Ilary Blasi e i pargoli Cristian e Chanel non hanno rinunciato alla tradizione natalizia dello show circense, andando ad applaudire Stefano Orfei e Brigitta Boccoli nello spettacolo “Il Bacio del Leone, il ritorno”. Accolta dal loro amico Luca Alghisi (capo ufficio stampa del Circo), la Totti family ha salutato tutti e scattato foto ricordo con i clown e Spider Man, fra il grande tripudio del pubblico per l’apparizione del campione a pochi giorni dal fatidico incontro Juventus-Roma. Francesco e Ilary sono ormai dei veri aficionados di acrobati, giocolieri e dintorni e, con i loro figli, tornano sempre un po’ bambini assistendo alle magiche performance di ballerine, domatori, illusionisti.  La coppia è arrivata con la propria macchina e i bimbi al seguito non appena si sono spente le luci, a inizio spettacolo; tutti in look informale, come in un tranquillo pomeriggio di vacanza: Francesco in completo jeans e Ilary in jeans e giaccone di lana. Ma le sorprese non finiscono qui: fra gli spettatori si riconosce anche Asia Argento (di recente tornata alla ribalta, sentimentalmente parlando, per la sua liaison, già finita, con il cantautore Max Gazzè) con il secondo figlio Nicola Giovanni. Tra i palchetti anche l’ex calciatore Luigi Di Biagio e l’attore di Centovetrine Luciano Roman. Luci, musica, canzoni, pop corn per i più piccini. Applausi per il musical che narra di mondi favolosi, principi e odalische, intervallato dalle performance di grandi acrobati, come la troupe africana dei Pamoja Sarakasi.  A fine show Francesco Totti e Ilary Blasi hanno posato per alcune foto ricordo con l’affiatatissima coppia formata da Stefano Orfei e Brigitta Boccoli, sempre più contenta di essere diventata artista circense per amore. E tutti hanno ricordato quando il capitano giallorosso, tre anni fa, era entrato nella gabbia delle tigri, in compagnia di Stefano, per cimentarsi in un’esibizione a sorpresa che aveva lasciato tutti col fiato sospeso. Quest’anno nessun brivido “felino” per il calciatore più amato dai romani, ma solo la voglia di godersi lo spettacolo in relax con i propri cari. Vip giallorossi che vanno, vip dello spettacolo che vengono: ieri, sedotte dal fascino del circo di Moira, fra gli spettatori doc si riconoscevano Marisa Laurito con il nipotino e Serena Autieri, con la sua piccola Giulia.

Justin Bieber, il film Believe è un flop: solo 1,2 milioni di incassi, è al 14° posto

20131204_58503_99_340034_000035hPuò capitare che anche le star più astute e brave nell’arte di farsi pubblicità facciano un buco nell’acqua. Questa volta è capitato a lui, al ragazzino d’oro del pop, Justin Bieber.   A forza di ricevere i suoi tweet in cui annunciava e poi smentiva il ritiro dalle scene, i suoi fans si sono sentiti demoralizzati e non hanno affollato i botteghini il giorno di Natale quando sugli schermi è arrivato il suo “Believe”.  Sembrava che questo secondo film di Justin dopo “Never Say Never” fosse destinato a un altro boom, invece ha fatto flop. “Believe” ha raccolto solo 1 milione e 200 mila dollari, collocandosi al 14esimo posto fra i film nelle sale. E’ stato abbondantemente superato da “The Hobbit” che si è piazzato primo con circa $9.3 milioni. Il nuovo film di Leonardo Di Caprio “Wolf of Wall Street” è arrivato secondo con 9.1 milioni, and “Anchorman 2” ne ha incassati 8,1.  Considerato che il film di Justin era in programma in mille sale, la media per cinema è stata appena 1200 dollari di incassi. Proprio pochino. Per avere un paragone più diretto: “Never Say Never” fruttò 12 milioni di dollari nel suo primo giorno nelle sale, e oltre 30 milioni alla fine del week-end.  Acido com’è suo solito, Perez Hilton, autore del popolarissimo blog di pettegolezzi, insinua: “Forse ora tutto quel parlare di ritirarsi dalle scene non sembra più così strano”. Ma in verità non pare proprio che Justin abbia voglia di smettere di cantare. E il flop del film può essere stato causato dal fatto che a distribuirlo non era la potente Paramount, com’era stato per “Never Say Never”, ma “Open Road”, che ha fatto poca pubblicità, nella convinzione che ad attirare il pubblico ci avrebbe pensato Bieber con il suo immenso seguito nei social media – per esempio i suoi 48 milioni di followers su Twitter.  Ecco dunque il buco nell’acqua: la strategia dei tweet che minacciavano il pensionamento del cantante non è stata vincente. Tutt’altro. Ma non è detta l’ultima parola: il film deve girare il mondo, e probabilmente Justin riuscirà a portare i suoi fans al cinema in numero comunque abbastanza elevato da trasformare la pellicola se non in un blockbuster, per lo meno in dignitoso successo finanziario. Dopotutto girare “Believe” è costato solo poco più di 4 milioni.

Balotelli-Fanny, storia infinita: di nuovo insieme. Mario: “Sapete bene chi è la mia donna…”

20131021_55795_99_319569_000013hBalotelli-Fanny, il tormentone continua. “La mia ragazza non è goriziana, mi spiace deludervi”. E ancora. “Sapete bene chi è la mia donna”. Firmato Mario Balotelli. SuperMario torna a twittare e parla della sua vita privata perché quando sfiorano i suoi affetti, il calciatore proprio non riesce a mandar giù. Così per stroncare sul nascere le voci provenienti da Gorizia, i giornali locali avevano opzionato la modella Carol Beltram come nuova fiamma del bomber; Balo ha scelto di scrivere in prima persona per fare sapere a tutti che ha riconquistato e ritrovato il sorriso nuovamente accanto a Fanny Robert Neguesh.

Martina Stella e lo scherzo alla Venier: sexy spogliarello vestita da Befana

20131223_59779_99_347418_000033h20131223_59779_99_347418_000064hDopo aver “inaugurato” il periodo natalizio a Gardaland insieme alla piccola Ginevra, per Martina Stella è arrivato il momento dello scherzo-tv. L’attrice neomamma infatti si è presentata a “Domenica In” con un lungo naso, parrucca e scopa nelle vesti di Befana. dopo un attimo di smarrimento e un piccolo spogliarello si sono svelati i capelli biondi e il fisico formoso dell’attrice, intervistata poi da Mara Venier.

Angeli di plastica quelli di Victoria’s Secret. Alessandra Ambrosio, modella di fama mondiale, ha confessato di essere ricorsa alla chirurgia estetica per la prima volta all’età di 11 anni. Ha dichiarato di aver sofferto a lungo per il complesso delle orecchie a sventola al punto di chiedere l’intervento ai genitori. A Net-A-Poerter ha confessato che nonostante la sua bellezza il complesso era troppo forte e le causava gravi disagi psicologici. Se si sia fermata al ritocchino-capriccio di quando aveva 11 anni, la modella non lo specifica, certo guardando gli scatti di qualche anno fa la differenza si nota, ma in fondo nella vita si cresce.

a78aa418-8924-460b-982c-77e332cd4a75_starlounge_ambrosio_chirurgia_BANNERAngeli di plastica quelli di Victoria’s Secret. Alessandra Ambrosio, modella di fama mondiale, ha confessato di essere ricorsa alla chirurgia estetica per la prima volta all’età di 11 anni.
Ha dichiarato di aver sofferto a lungo per il complesso delle orecchie a sventola al punto di chiedere l’intervento ai genitori.
A Net-A-Poerter ha confessato che nonostante la sua bellezza il complesso era troppo forte e le causava gravi disagi psicologici.
Se si sia fermata al ritocchino-capriccio di quando aveva 11 anni, la modella non lo specifica, certo guardando gli scatti di qualche anno fa la differenza si nota, ma in fondo nella vita si cresce.

Marika Fruscio hot in diretta dopo il gol del Napoli: “Aiuto, mi vogliono spogliare”

20131125_57874_2E’ successo di tutti durante su 7 Gold durante Diretta Stadio. Gli ospiti della trasmissione stavano seguendo insieme al partita Napoli-Inter, stravinta dalla squadra partenopea per 4-2. Ospite in studio anche la tifosissima Marika Fruscio che, come riporta “Davidemaggio” durante l’ultimo gol è stata praticamente “spogliata” dal giornalista Elio Corno. Dal canto suo la showgirl ha cercato di scappare invocando un aiuto che però non è arrivato…

Marco Bocci infuriato su Fb: “Con Emma è finita da mesi. Un artista deve parlare d’altro”

indexTra Emma Marrone e Marco Bocci la storia è ormai finita. A scrivere la parola fine proprio l’attore dalla sua pagina Facebook, dopo che negli scorsi giorni si è molto parlato della sua vicinanza ad altre “colleghe”: “Non capisco – ha scritto sul social – perché si tenda ogni volta a cercare di spettacolarizzare in maniera estrema e negativa la vita privata delle persone. Capisco che un personaggio pubblico in quanto pubblico sia soggetto a gossip o attenzioni da parte dei media che non riguardano soltanto la vita professionale e lo accetto, malvolentieri ma lo accetto. Non capisco però quando la vita privata deve essere stravolta e reinventata a proprio piacimento da chi scrive notizie con l’unico intento di creare falsi scandali e falsi tradimenti. La mia relazione con Emma è finita da mesi di comune accordo e mantenendo un rapporto di stima e di affetto, se non c’è mai stata una divulgazione di questa notizia da parte mia è solo perché penso che un artista debba parlare d’altro.
Mi dispiace per quei media che li cercano, ma qui non ci sono ne scandali, ne tradimenti, ne terzi incomodi.
Marco Bocci”!

Cristiano Ronaldo, in Portogallo con Irina: “Si è fatto costruire un museo in suo onore”

20131216_59325_99_345183_000008hArrivo in Portogallo per Cristiano Ronaldo, scortato dalla bellissima Irina Shayk. Il calciatore in forza al Real Madrid è stato fotografato mentre sbarca a Funchal con fidanzata e Pepe, un compagno di squadra, dove da domani sarà aperto un museo da lui stesso finanziato, dove verranno custoditi e esposti tutti i “cimeli” della sua giovane (ma gloriosa) carriera. L’idea del museo Ronaldo è nata dal giocatore stesso e della madre Dolores Santos, per regalare a Funchal un luogo per dare modo di aumentare il flusso turistico.