Balotelli a Verissimo: “Fra i 100 più influenti al mondo, ma vorrei avere una vita normale”

20131027_56173_mario_balotelli_orecchiniMario Balotelli è sicuramente un protagonista della cronaca degli ultimi tempi, ma sembra che tanta attenzioni da un lato lo compiaccia, ma dall’altro gli dia parecchia preoccupazione. Con il processo per il riconoscimento della piccola Pia in corso, Mario ha scritto una lettera a “Verissimo“, trasmissione condotta da Silvia Toffanin, di cui è stata anticipata qualche riga: ” “Il periodo è molto movimentato , soprattutto per quel che mi riguarda – ha fatto sapere Super Mario – Molte volte ogni mio gesto anche un semplice tweet dedicato a un amico vero, un lottatore, uno sportivo sano come me, viene utilizzato per seconde letture, doppi fini che non mi interessano. All’estero non è così. Ci sarà un motivo se il Time mi ha inserito tra le cento persone più influenti al mondo. So di essere un ragazzo fortunato ma a volte anche a me piacerebbe vivere come una persona normale”.

Stefano De Martino a ”Verissimo:” ”Addio ad Amici dopo un litigio. Ora voglio tornare”

Silvia, Toffanin, Stefano, De Martino, Amici, Belen,Verissimo,gossip,news,notizie,vip,tvStefano De Martino, dopo la volta (la scorsa settimana) di Belen, è stato ospite d’eccezione a “Verissimo”, salottino condotto da Silvia Toffanin. Tra le altre cose Stefano ha spiegato anche il motivo per cui ha lasciato Amici: “Ero in un periodo – ha spiegato – molto particolare della mia vita. Belen stava per partorire ed io ero a Roma a lavorare. Una sera ho avuto da ridire con il direttore artistico e coreografo Giuliano Peparini poiché aveva fatto esibire un altro ballerino al posto mio. Ma questo dimostra una volta di più quanto io ci tenga al mio lavoro”
Adesso vorrebbe tornare: “Vorrei assolutamente tornare ad Amici – riporta “TVBlog” – Andrò sicuramente a chiarirmi in privato con il direttore artistico di Amici Giuliano Peparini. Non mi scuso, ora, pubblicamente perché non sopporto le persone che chiedono scusa prima in televisione e poi con la persona interessata”.