Inter, senti Thohir: “Seguo il calcio sin da bambino. Il mio idolo era Nicola Ventola”

inter, thohir, ventola, mazzarri,sport,calcio,news,notizie,passione per il calcio,club nerazzurro,Erick Thohir,Milano,Walter MazzarriErick Thohir non tornerà a Milano prima della metà di novembre, ma in un’intervista a Mediaset racconta la sua passione per il calcio e per l’Inter.  Il magnate indonesiano racconta delle ultime fasi prima del closing definitivo e di come segue le gare del club nerazzurro: «La cosa più importante per me è creare una buona relazione con Moratti. C’è già, ma voglio continuare a coltivarla. Ci scambiamo messaggi durante le partite: io le seguo quando in Indonesia sono le due di notte, stando attento a non svegliare chi dorme in casa, specialmente i miei figli. Uno di loro è juventino e mi attacca adesivi bianconeri sulla macchina, ma cosa devo dirgli? Sono un uomo aperto».  Thohir ha poi parlato di Walter Mazzarri: «Non l’ho ancora incontrato, come non ho visto ancora alcun giocatore dell’Inter. Sono comunque soddisfatto di come sta gestendo la squadra, mi piace molto il gioco di quest’anno».  La passione per il calcio è ben radicata nell’infanzia: «Ho iniziato come tifoso della nazionale olandese, in Indonesia da bambino, quando in tv si vedevano solo i Mondiali. Mi divertivo a scommettere con mio fratello: chi perdeva mangiava peperoncino e niente acqua per 15 minuti».  Infine, una singolare rivelazione: «Il giocatore dell’Inter che ho amato di più è Nicola Ventola. Perchè proprio lui? Sono tutti bravi a tifare Rummenigge, altra cosa è conoscere bene gli altri».

Melissa Satta sempre in Italia: spese da single a Milano mentre Boateng resta in Germania

Melissa, Satta, velina, Kevin, Boateng, shopping, milano,gossip,news,notizie,vip,modella


“Sapevo che, fidanzandomi con un calciatore, avrei dovuto viaggiare molto. Quando sono a Milano per lavoro mi manca la sera tornare a casa e non trovare Kevin ad aspettarmi. Così la mattina dopo, prendo un aereo e lo raggiungo”. Dopo il passaggio dal Milan allo Shalke 04 Kevin Boateng si è trasferito in Germania in compagnia della fidanzata Melissa Satta. L’ex velina però sembra non trascorrere troppo tempo fuori dall’Italia, visto che viene sempre più spesso sorpresa nel Bel Paese ed è stata fotografata mentre fa un giro di spese nel salotto dello shopping milanese…

Fashion Week Spring 2014

fashion,londra,new york,milano,adidas,nuova collezione,collezione frida giannini,vogue,pantaloncini da basket,gucci,reggiseno,kimoni giapponesi,filone sportivo,vestiti aggressivi,moda,news,notizie

La fashion week tra Londra, New York, Milano e tra poco anche Parigi è iniziata e noi di iDesignMe vi segnaliamo i brand e i designer che per adesso ci hanno maggiormente colpiti:

Stella McCartney continua la sua fantastica collaborazione con Adidas e presenta la nuova collezione a Londra nel migliore dei modi: con un fantastico show fatto di faticosi allenamenti fisici! Oltre che lo sport, in maggior risalto sono stati soprattutto il tripudio di colori, gli outerwear traspiranti, i costumi da bagno con tagli, l’abbigliamento per lo yoga, leggings e stivali per la neve giallo fosforescente.Dal punto di vista tecnico è interessante l’uso di materiali trasparenti mixati con materiali più sostenuti. «Voglio davvero stimolare le persone a essere orgogliose e fiere di loro stesse, delle loro performance, e di spingersi sempre oltre i limiti», ha dichiarato la designer a Vogue.co.uk.

fashion,Londra, New York, Milano,Adidas,nuova collezione,collezione Frida Giannini, Vogue,pantaloncini da basket,Gucci,reggiseno, kimoni giapponesi,filone sportivo,vestiti aggressivi,moda,news,notiziefashion,Londra, New York, Milano,Adidas,nuova collezione,collezione Frida Giannini, Vogue,pantaloncini da basket,Gucci,reggiseno, kimoni giapponesi,filone sportivo,vestiti aggressivi,moda,news,notizie

fashion,Londra, New York, Milano,Adidas,nuova collezione,collezione Frida Giannini, Vogue,pantaloncini da basket,Gucci,reggiseno, kimoni giapponesi,filone sportivo,vestiti aggressivi,moda,news,notiziefashion,Londra, New York, Milano,Adidas,nuova collezione,collezione Frida Giannini, Vogue,pantaloncini da basket,Gucci,reggiseno, kimoni giapponesi,filone sportivo,vestiti aggressivi,moda,news,notizie

Se la scorsa collezione Frida Giannini ha fatto sfilare una donna austera e sofisticata in tailleur, questa volta il direttore artistico della maison Gucci ha mandato in scena una donna sportiva e un po’ mascolina con la T-shirt, pantaloncini da basket e reggiseno a triangolo, a contrasto con profonde scollature e spacchi che svelavano ampiamente le gambe.  Ma soprattutto una donna super sensuale, con deliziosi ricami in stile flora  oversize, camoscio tagliato al laser, jacquard di seta o di lurex e colori brillanti, con una palette che sfoggia tinte arancio, viola, fucsia, verde lime, oro e rame. I capospalla hanno i tagli dei kimoni giapponesi. Le ispirazioni sono le illustrazioni liberty di Erté.

fashion,Londra, New York, Milano,Adidas,nuova collezione,collezione Frida Giannini, Vogue,pantaloncini da basket,Gucci,reggiseno, kimoni giapponesi,filone sportivo,vestiti aggressivi,moda,news,notiziefashion,Londra, New York, Milano,Adidas,nuova collezione,collezione Frida Giannini, Vogue,pantaloncini da basket,Gucci,reggiseno, kimoni giapponesi,filone sportivo,vestiti aggressivi,moda,news,notizie

Continua anche Tom Ford con il filone sportivo, portando in scena capi che mettono in risalto un corpo tonico e forte: minigonne che slanciano abbinate a bluse bianche, vestiti aggressivi di colore scuro o zebrati, indossati con stivaletti e alti tacchi a spillo,  abiti corti in strass e paillettes di color porpora e grigio, pantaloni a sigaretta e giacche fuori misura. A contrasto, corpetti in merletto che addolciscono il tema.

fashion,Londra, New York, Milano,Adidas,nuova collezione,collezione Frida Giannini, Vogue,pantaloncini da basket,Gucci,reggiseno, kimoni giapponesi,filone sportivo,vestiti aggressivi,moda,news,notizie

fashion,Londra, New York, Milano,Adidas,nuova collezione,collezione Frida Giannini, Vogue,pantaloncini da basket,Gucci,reggiseno, kimoni giapponesi,filone sportivo,vestiti aggressivi,moda,news,notizie


Cecilia Capriotti, sexy shopping a via Montenapoleone dopo il talent estivo

Cecilia, Capriotti, mise, sexy, shopping, Milano, talent,gossip,news,notizie,vip,abbigliamento,Stefano Bettarini,Teo Mammucari


Una Cecilia Capriotti in grande forma fa spese a Milano, nella lussuosa Via Montenapoleone. La showgirl è stata sorpresa durante una sessione di shopping, con un abbigliamento sexy che mette decisamente in risalto le sue forme e che non è certo sfuggito ai paparazzi appostati. La Capriotti è reduce da “Stasera mi tuffo”, talent estivo delle reti Mediaset condotto da Teo Mammucari e vinto da Stefano Bettarini.

Caterina Balivo e l’abitino ”castigato” in passerella a Milano

      Fashion, Week, Caterina, Balivo, sfilata, Flavia, Padovan,donne, abitino,spettacolo,gossip,news,notizie,moda,Milano,Melita, Toniolo


La Fashion Week di Milano si è appena conclusa e sono tante le donne di spettacolo che hanno ancheggiato in passerella per stilisti vari. Non ha fatto eccezione la bella Caterina Balivo, che ha “illuminato” la sfilata di Flavia Padovan. Con un abitino castigato la conduttrice di “Detto fatto” ha attirato l’attenzione dei presenti, fra cui l’ex Diavolita Melita Toniolo.


Le sorelle Parodi, un salto alle sfilate prima del ritorno sul piccolo schermo

Cristina, Benedetta, Parodi, shopping, Milano, real time, sfilate,gossip,news,notizie,vip,tv


Spese in centro a Milano per le sorelle Parodi. Cristina e Benedetta sono state fotografate mentre passeggiano per il salotto dello shopping milanese durante il periodo delle sfilate di moda. Ultimante ci sono piacevoli sorprese televisive per Benedetta: dopo la conduzione di Cotto e Mangiato per il tg Mediaset e i Menù di Benedetta per La7, la Parodi Jr sarà da novembre su Real Time con un nuovo programma sulla cucina…

VFNO A CASTEL ROMANO OUTLET, NOTTE DI SHOPPING TRA SCONTI E VIP

      vfno, castel romano, outlet, vip,Milano la Vogue Fashion’s Night OuT, Castel Romano Designer Outlet, shopping,Milano, Londra, New Yor,cocktail, marchi di tendenza,moda,news,notizie,musica,Parigi,


Dopo le edizioni di Firenze e Milano la Vogue Fashion’s Night Out continua a Castel Romano Designer Outlet. Il Centro McArthurGlen alle porte di Roma si regala due esclusive notti bianche dedicate allo shopping firmate Vogue Italia.  Il centro ospita un’edizione speciale delle VFNO 2013, organizzata naturalmente in collaborazione con Vogue Italia: come a Milano, Londra, New York e Parigi anche a Castel Romano Designer Outlet i 140 negozi resteranno eccezionalmente aperti fino alle 22 per accogliere i visitatori con allestimenti e vetrine dedicate, cocktail e musica a partire dall’orario dell’aperitivo.  Un’occasione davvero unica per scoprire le nuove collezioni autunno/inverno 2013, a prezzi come sempre ridotti dal 30% al 70%, e per dare la caccia ai prodotti in edizione limitata realizzati dai vari marchi per l’evento di Vogue. Per conservare un ricordo della serata, tutti i visitatori del centro potranno farsi fotografare nell’unità speciale dedicata alla VFNO con gli accessori messi a disposizione dai vari negozi (occhialoni giganti, parrucche, bracciali, etc.) ricevendo in omaggio la polaroid del loro scatto. Nella stessa unità sarà allestito un temporary shop che ospiterà le creazioni in argento della jewel designer Camilla Michelotti, AtelierOrtica, realizzati appositamente per la Vogue Fashion’s Night Out di Castel Romano Designer Outlet. Inoltre per tutti i fashion-addict, solo il 20 e il 21 settembre saranno in vendita le t-shirt da collezione della “VFNO 2013” che si potranno acquistare a un prezzo speciale in esclusiva nel centro di Castel Romano Designer Outlet e negli altri 4 centri italiani McArthurGlen Designer Outlets. Come per le iniziative delle VFNO di Milano e Firenze, parte del ricavato delle vendite delle t-shirt sarà devoluto da McArthurGlen a supporto dei progetti charity sostenuti da Vogue Italia. Per raggiungere il Designer Outlet dal centro di Roma sarà potenziato il servizio Navetta con una corsa aggiuntiva gratuita dalle fermate metro Libia alle 17.30 e Roma Eur alle 18.15 e i rientri da Castel Romano saranno prolungati alle 22.00. Partecipando a una delle più accreditate manifestazioni di respiro internazionale dedicate al mondo della moda e voluta personalmente da Franca Sozzani, una delle maggiori autorità del fashion system a livello mondiale, Castel Romano Designer Outlet, con la sua ricchissima offerta di brand di lusso e marchi di tendenza, si conferma ancora una volta come una destinazione imperdibile per tutti gli amanti dello shopping.

Melissa Satta ”abbandona” Boateng: In Italia per la sfilata Just Cavalli

Melissa, Satta, Milano, sfilata, Just Cavalli, Twitter, Kevin Prince Boateng,moda,news,Milan,Shalke 04, network,Germania,Twitter,notizie,vip,


Da qualche tempo Melissa Satta si è trasferita in Germania assieme al fidanzato Kevin Prince Boateng, passato dal Milan allo Shalke 04. L’ex velina attraverso Twitter aveva fatto sapere che nel belpaese sarebbe tornata spesso ed infatti è stata sorpresa, bella come sempre, a Milano per la sfilata Just Cavalli. Ultimamente si era anche sparsa la voce di uno stato interessante della Satta, che però ha velocemente negato lo scoop attraverso i social network.

Shopping online: cresce la fiducia in Italia


shopping online,web,news,notizie,acquisto online,futuro del commercio,milano,popolazione italianaFino ad oggi l’Italia è stata fanalino di coda per ciò che riguarda lo shopping online: un diffuso senso di diffidenza ha fatto si per anni che la popolazione italiana non prendesse in seria considerazione questo canale per acquistare beni e servizi, così come accade quotidianamente in altre parti del mondo. Le motivazioni si tale diffidenza sono da ricercare innanzitutto nella scarsa fiducia in special modo all’atto del pagamento con carta di credito: molti per anni hanno storto il naso temendo che i dati della carta potessero in qualche modo andare a finire nelle mani di persone che potessero usarli per scopi illeciti. Inoltre, il tradizionale rapporto che si crea da sempre nel nostro paese fra acquirente e negoziante di fiducia, non lasciava aperto un varco verso il cambiamento. Ma ora, anche in Italia siamo giunti a una svolta: la grandissima scelta di articoli e servizi venduti sul web, uniti alla possibilità di poter subito comparare i prezzi prima dell’acquisto stanno facendo capitolare anche gli acquirenti più diffidenti. Sul web possiamo acquistare di tutto e persino di più: l’offerta presente online infatti, copre qualsiasi tipologia di prodotti e servizi, arrivando persino a consentire l’acquisto di generi alimentari.

È quanto emerge anche da una ricerca condotta dal Politecnico di Milano in collaborazione con il Consorzio Nercomm e Uman Highway per Ebay Italia dal titolo “Il futuro del commercio”. Dalla ricerca, si evince comunque un dato interessante: è il settore della tecnologia a interessare maggiormente gli italiani che approcciano l’acquisto online. Inoltre, si è notato che l’italiano medio alle prese con l’acquisto online, ha cambiato di fatto le modalità attraverso le quali decide poi di acquistare un articolo piuttosto che un altro. È chiaro che, una delle difficoltà maggiori nel decidere quale acquisto realizzare, basandosi solamente su alcune immagini pubblicate sul sito che vende l’oggetto, determina una maggiore difficoltà nella decisione finale.  Ciò porta a una maggiore attenzione da parte dell’acquirente che, per decidere, dedicherà un maggior tempo anche per comparare articoli e prezzi di vendita oltre che a cercare eventuali opinioni di altri acquirenti sul prodotto in questione. Molti adottano  un sistema molto utile: si recano presso un negozio fisico per toccare con mano l’articolo di cui stanno valutando l’acquisto online, per poi procedere sul sito web che vende l’oggetto in questione. È un metodo questo, attualmente messo in atto da circa il 30% fra le persone intervistate durante la realizzazione dello studio.

La tendenza attuale però, ci dice che la maggior parte degli acquirenti usa la rete al contrario: il 30,9% si affida alle recensioni e alle opinioni pubblicate sul web da altri acquirenti prima di procedere all’acquisto. Altri – il 41% –  sfogliano i comparatori online, altri ancora entrano direttamente nel sito ufficiale del venditore – 34,2% – e infine, il 19,3% visita siti di vendita generici. Ma il tutto, avviene prima di recarsi nel negozio fisico dove effettueranno l’acquisto vero e proprio. Il web in questo caso serve solo per verificare le caratteristiche dell’oggetto da acquistare e per evitare di girare per la città di negozio in negozio. Solo il 13,6% degli acquirenti online non compie alcun tipo di verifica o confronto online prima dell’acquisto. Sta di fatto che, pur in presenta di metodi diversi di approccio all’acquisto online, nel nostro paese questo canale di vendita sta spiccando il volo. Ciò è dovuto sicuramente a un maggior senso di fiducia negli strumenti elettronici di pagamento, anch’essi in fase di sviluppo a livello nazionale ma anche alla presenza di una maggior tutela normativa sui dati sensibili depositati sul web da parte degli acquirenti. Come pagano gli italiani i loro acquisti online? Il pagamento tramite PayPal è sicuramente il più utilizzato: la usa il 46% degli italiani che acquista prodotti tecnologici online. La motivazione è semplice: il circuito che gestisce la carta di pagamento è quello che offre maggiori tutele post vendita/acquisto. Ovviamente, anche per ciò che riguarda i commercianti, negli ultimi tempi è avvenuto un incremento della presenza di e-commerce based in Italy: se la crisi crea recessione costante il web tenta di sopprimerne almeno un po’ gli effetti.