Federica Pellegrini, prima volta da modella

      federica, pellegrini, moda, amore,vip,gossip,Melissa Satta,Pin-Up Stars,bikini,beachwear di Agogoa,Fiammetta Cicogna, Cecilia Capriotti,Flavia Padovan,Caterina Balivocostumi da bagno,Raffaella D'Angelo,news,foto,Facebook,Twitter,modella,elegante,fashion,notizie,tv,


Riservata ed elegante Federica Pellegrini alla fashion week. È stata l’estate del ritorno di fiamma tra Federica Pellegrini e Filippo Magnini, ma la nuotatrice non ha voglia di parlarne. A giudicare dai cinguettii su Twitter, dalle foto postate su Facebook, dal video del tuffo dalla scogliera, tra i due sportivi si è riacceso l’idillio, dopo la rottura della scorsa primavera (con tanto di comunicato). Ma Federica oggi, prima di salire in passerella per il marchio di costumi da bagno Raffaella D’Angelo, taglia corto: «Di gossip non parlo più, l’amore lo tengo per me». «Emozionata» per la sua prima volta come modella, Pellegrini precisa subito che «lo sport rimane la prima passione».  Pensa agli Europei in vasca corta di dicembre e ha già iniziato gli allenamenti, ma non esclude un domani di risalire in passerella: «se me lo chiedessero – racconta la bella nuotatrice, prima di calcare la pedana in bikini color corda – lo farei di nuovo». Sulla passerella della collettiva di moda mare Blue Beach 2013 hanno sfilato anche le proposte beachwear di Agogoa e Pin-Up Stars con Fiammetta Cicogna e Cecilia Capriotti, Emamò con Melissa Satta e Flavia Padovan con Caterina Balivo.

Striscia, sul bancone stop alle “femmine” e via ai “maschi”. Ma qual è stata la coppia più amata?

veline,striscia la notizia,elisabetta canalis,maddalena corvaglia,elena barolo,melissa satta,foto,velini,tv,vip,news,notizie,gossip


Dopo i rumors del caso, attraverso un comunicato ufficiale, Striscia la notizia ha rivelato i conduttori che siederanno dietro il bancone del noto tg satirico nella prossima stagione, ormai alle porte. In apertura, una coppia al femminile: Virginia Raffaele e Michelle Hunziker. NienteBelen Rodriguez insomma. Ma la novità in assoluto è rappresentata dal cambio di “stacchetto”. Sì, perché al posto delle giovani ragazze sgambettanti della porta accanto, ci saranno due maschietti, ancora ignoti, i Velini. “Lunedì 23 settembre Virginia Raffaele e Michelle Hunziker apriranno l’edizione 2013/2014, Striscia la Notizia la voce dell’irruenza, e insieme a loro ci saranno due Velini. Sorpresona al maschile per la prevista assenza di Michelle, sempre che i bambini non li portino le cicogne. Dopo tre settimane, alla Raffaele subentrerà Piero Chiambretti sino alla fine di ottobre, quando si formerà di nuovo la coppia Michelle Hunziker-Ezio Greggio che condurrà il tg satirico di Canale 5 sino a fine anno. Dal gennaio 2014 tornerà in video lo storico duo Greggio-Iacchetti, mentre gli ultimi mesi del programma saranno affidati a Ficarra e Picone”. Brutta notizia per gli amanti dei balletti in rosa. E pensare che, proprio sul bancone di Striscia, di Veline ne sono passate. E non poche. Dalla stagione ’94-’95, il binomio mora-bionda è entrato nella storia della televisione nazionale e nei sogni degli italiani con i cosiddetti “stacchetti“. La rassegna delle veline.


Melissa in Germania:”Un Figlio, poi sposso Boateng. Gioca bene anche se sta con me”


 melissa satta, düsseldorf, kevin, milan, bobo vieri, elisabetta canalis, federica nargi, kevin prince boaten, germania, velina, nargi, vieri, figlio, matrimonio, gossip, amore, news, notizie, vip, calcio


Torna a parlare Melissa Satta, fresca di trasferimento inGermania, dalle pagine di “Chi” in edicola domani: “Ho accolto positivamente il trasferimento del mio fidanzato in Germania. Sarebbe stato egoista da parte mia intromettermi in una scelta che riguarda la sua vita e il suo lavoro. In fondo Düsseldorf, dove stiamo cercando casa è a un’ora e un quarto di volo da qui. E chissà magari quest’anno faccio unfiglio e mi sposo. Mi piacerebbe”.
Le lacrime allo stadio non sono state per l’addio di Kevin: : “Io, in tribuna, mi sono commossa. Tutti hanno pensato che piangessi perché sapevo che sarebbe stata l’ultima partita di Kevin al Milan, invece non era così. Non sapevo ancora nulla. Il mio pianto era uno sfogo che accumulavo da un anno in cui venivo accusata di influire negativamente sulle prestazioni del mio fidanzato. Passavo per la strega cattiva e avrei voluto dire: “Avete visto che gioca bene anche se sta con me?”.
Un pensiero per Federica Nargi, che col passaggio del fidanzato Matri diventa la nuova “Ex velina” del Milan (“Da velina a velina posso dirle che adesso se le piglia lei le critiche, le passo il testimone”), e uno per Bobo Vieri che ha recentemente parlato di Elisabetta Canalis, come l’unica donna che meritava amore: “Non puoi comandare le parole altrui. Io non lo avrei mai detto, perché da parte mia non sarebbe vero: se stai cinque anni con una persona vuol dire che c’era qualcosa. Forse ce l’aveva con me, anche se mi ha lasciato lui. Ma abbiamo una nuova vita e ognuno dà al passato il valore che crede”.

 

Povera Satta, cosa farà nella “ridente” Gelsenkirchen?

 

kevin prince boateng,boa,melissa satta,ex velina,milan,germania,gelsenkirchen,psv eindhoven,shalke 04,champions league,gossip,calcio,news,notizie,vip


E meno male che, da quest’anno, la Bundesliga la si può abbondantemente vedere su Fox Sport Plus, il nuovo canale HD di Sky. Meno male per Melissa Satta, l’ex velina fidanzata con Kevin “Prince” Boateng, ceduto dal Milan allo Shalke 04 per 15 milioni di euro in una clamorosa mossa mercato della società di via Turati. Una cessione inaspettata per i tifosi, dopo che il ‘Boa’ aveva siglato una doppietta nella sfida di mercoledì vinta dal Milan per 3 a 0 sul Psv Eindhoven. Gol i suoi, che avevano spedito il Milan in Champions League. Ma chissà, invece, che la bella Melissa non sapesse già tutto, dato che sul primo gol del fidanzato le telecamere l’avevano “pescata” visibilmente commossa in tribuna. Forse, però, Melissa piangeva già immaginando la destinazione dell’adorato boyfriend (che quando segna fa sempre una ‘m’ con le dita delle mani per dedicarle il gol). Lo Shalke 04, infatti, gioca a Gelsenkirchen. Che non è esattamente una ridente località o una spumeggiante metropoli. Sita a una cinquantina di chilometri a nord di Dusseldorf, la zona è nota per le miniere e per le acciaierie. L’inverno è grigio e gelido e trovare una boutique di Prada non è così facile come a Milano. Chissà se la bella Melissa traslocherà con l’amato ‘Boa’ in Germania o preferirà invece seguire in tv le sue dediche dopo i gol?