Raffa Fico a “Domenica Live”: “Gianluca non è geloso del calendario. Balotelli assente con Pia”

Raffaella, Fico, calendario, fidanzato, Gianluca, Tozzi, doemnica, live,gossip,news,notizie,vip,amore,Mario Balotelli,


“Me l’hanno proposto ogni anno. Quest’anno mi sentivo pronta e sono contenta”, è molto soddisfatta Raffaella Fico del suo calendario per “For Men Magazine” presentato a “Domenica Live” dove ha parlato anche della sua relazione con Gianluca Tozzi, figlio di Umberto. “Non abbiamo mai litigato anche se i giornali scrivono il contrario, siamo felici e stiamo insieme. Lui è una persona molto passionale è troppo intelligente per essere geloso (del calendario)”.
Sorvolato anche l’argomento Pia: “Ha un buon rapporto con Gianluca, ma il papà è chi ti genera. Mario (Balotelli) non ha chiesto di vederla e non si è fatto vedere. L’invito l’ha ricevuto in varie occasioni, ma non si è mai presentato”.

Balotelli furioso con Raffaella Fico: “Non è un padre assente, lei lo tiene lontano da Pia”

Mario, Balotelli, Raffaella, Fico, Domenica, LIve, pia,gossip,news,notizie,vip,tv,Milan,Barbarella D'UrsoUn Mario Balotelli furioso con Raffaella Fico per via della sua ospitata a “Domenica LIve“. A raccontare i retroscena il sito “Dagospia” che dà un’immagine del calciatore del Milan molto diversa da quella che traspare delle varie interviste: “Barbarella D’Urso ha pensato bene di invitare nella sua trasmissione “Domenica Live” Raffaella Fico, ex compagna di Mario Balotelli.  La starlettina non ha risparmiato bordate all’attaccante del Milan, accusandolo tra le altre cose di non aver voluto fare il test del Dna per accertare la paternità della piccola Pia. Voci di spogliatoio hanno raccontato di un SuperMario furioso, dopo aver ascoltato le dichiarazioni della Fico. Soprattutto perché, si vocifera a Milanello, il giocatore rossonero non sarebbe affatto il padre distante e svogliato descritto in tv. Pare che il suo desiderio di vedere la bambina sia stato frustrato dalla bella napoletana, ora felicemente in love con il figlio di Umberto Tozzi, Gianluca”.