Marco Bocci infuriato su Fb: “Con Emma è finita da mesi. Un artista deve parlare d’altro”

indexTra Emma Marrone e Marco Bocci la storia è ormai finita. A scrivere la parola fine proprio l’attore dalla sua pagina Facebook, dopo che negli scorsi giorni si è molto parlato della sua vicinanza ad altre “colleghe”: “Non capisco – ha scritto sul social – perché si tenda ogni volta a cercare di spettacolarizzare in maniera estrema e negativa la vita privata delle persone. Capisco che un personaggio pubblico in quanto pubblico sia soggetto a gossip o attenzioni da parte dei media che non riguardano soltanto la vita professionale e lo accetto, malvolentieri ma lo accetto. Non capisco però quando la vita privata deve essere stravolta e reinventata a proprio piacimento da chi scrive notizie con l’unico intento di creare falsi scandali e falsi tradimenti. La mia relazione con Emma è finita da mesi di comune accordo e mantenendo un rapporto di stima e di affetto, se non c’è mai stata una divulgazione di questa notizia da parte mia è solo perché penso che un artista debba parlare d’altro.
Mi dispiace per quei media che li cercano, ma qui non ci sono ne scandali, ne tradimenti, ne terzi incomodi.
Marco Bocci”!

Dolce&Gabbana, un sito web per la famiglia. In Rete album di ricordi da tutto il mondo

      dolce&gabbana, sito, famiglia,dgfamily,moda,news,notizie,Stefano Gabbana,modelle,foto,facebook,ambum,gossip


Il successo non ha fatto dimenticare loro le origini ed è a queste e ai loro cari che gli stilisti Dolce e Gabbana si sono ispirati e hanno così deciso di dare vita a una nuova idea. Domenico Dolce e Stefano Gabbana dedicano un sito ai ritratti di famiglia. Si chiamerà #dgfamily. I due stilisti lo annunciano in una nota in cui spiegano: «Da sempre la famiglia è il nostro punto di riferimento». Dolce e Gabbana ricordano di aver «costruito il loro mondo su valori tradizionali, primo fra tutti la famiglia» che hanno ritratto in molte campagne pubblicitarie e a cui hanno deciso di dedicare l’iniziativa. Il sito sarà un album di ritratti raccolti dagli utenti di tutto il mondo.  Le foto, spiegano i due stilisti nella nota, possono ritrarre la famiglia in tutte le sue sfumature, includendo le generazioni di oggi e di ieri, dal Novecento ai giorni nostri, e che per attitudine, pose e ambienti, rispetti il concetto di famiglia così come è stata raccontata nelle ultime stagioni attraverso le campagne pubblicitarie del marchio.  Per questo motivo viene messo a disposizione degli utenti un ‘mood board’ di riferimento a cui ispirarsi. Si possono così caricare le foto della propria famiglia in pochi, semplici passaggi sul sito dedicato: attraverso il proprio profilo Facebook, oppure grazie a una normale registrazione, gli utenti possono postare il ritratto del proprio nucleo familiare, inserire il logo Dolce&Gabbana e così partecipare a una celebrazione globale del valore della famiglia.

Belen, su Twitter una foto in palestra. E sul web scattano gli insulti

belen, rodriguez, twitter, facebook, commenti, foto,gossip,news,notizie,vip,tv


Di certo Belen è un pò sovraesposta, ma la guerra che sui social si sta scatenando contro di lei forse è un pò esagerata. Fra le prime a capire le potenzialità di Facebook per i personaggi pubblici, la showgirl argentina posta molta frequentemente foto e pensieri e ha numerosi fan.
Per ogni immagine infatti sui commenti si scatena un confronto (molto acceso) fra chi le fa le accuse più disparate a chi la difende a spada tratta e la stessa cosa è accaduto su Twitter in seguito a una sua foto in palestra: ” Non commento mai – ha scritto un internauta – ma questa volta non posso tacere! Mi rivolgo alla gente che vomita addosso al prossimo la propria rabbia e la propria invidia senza saper nemmeno scrivere…la vostra intelligenza è inversamente proporzionale alla vostra malvagità! Quanta ignoranza poveri voi! Nemici delle “H” e della grammatica base! Fate pena, troppa pena, vergognatevi. Ma vergognatevi tanto mentre rosicate per il successo altrui!”. E sul tema del rapporto fra fan e star proprio oggi Selvaggia Lucarelli ha scritto un articolo interessante e poco “mediato”…

La furia di Belen per la lite col cameriere: “Questa è la sua versione dei fatti”

Belen, Rodriguez, cameriere, facebook, lite,gossip,news,notizie,vip,tv,social network


Nuovi particolari sul presunto litigio fra Belen Rodriguez e l’ormai “famoso” cameriere. Al racconto di una rivista di gossip, la showgirl si è detta prima confusa ed ora ha pubblicato la versione dell’accaduto proprio da parte del cameriere in questione dalla sua pagina Facebook: “Vorrei spendere due parole – si legge sul social network – su un fatto accaduto nel ristorante dove lavoro con protagonista la signora Belen Rodriguez e riportato in maniera totalmente diversa su “Novella2000″. La signora a differenza da come viene descritto il suo comportamento (molto scontroso e poco educato riguardo il mio aspetto) è stata molto cortese e rispettosissima nei mie confronti (spendendo belle parole) e altrettanto con i miei colleghi. Spero che ci venga a trovare di nuovo perchè la sua presenza è stata ed è molto gradita da tutto lo staff del ristorante in quanto una persona molto educata e rispettosa”.

Belen Rodriguez in sexy baby doll su Facebook: “Vanitas”

Belen, Rodriguez, sexy, facebook, baby, doll, barbara, durso,news,notizie,vip,tv,album di nozze,Italia's got talent


Altre immagini dall’account di Belen direttamente dall’album di nozze: la showgirl ha postato dalla sua pagina Facebook alcune sexy foto che aveva scattato prima del fatidico giorno intitolate “Vanitas”. Giorni di riposo per la showgirl, che fra sfilate e pubblicità è impegnata in tv con “Italia’s got talent” e fuori dal piccolo schermo nel suo litigio (sembra passato) con la conduttrice Barbara D’Urso.

Sara Tommasi dopo l’intervista choc: “La vita ti sorride quando sei felice”

Sara, Tommasi, fidanzato, Facebook, fidanzato, Selvaggia, Lucarelli,gossip,news,notizie,vip,tv


Qualche tempo fa Sara Tommasi è riapparsa su Facebook, dopo aver (per l’ennesima volta) intrapreso un percorso per abbandonare le brutte abitudini che hanno caratterizzato questi ultimi anni. La “nuova” Sara sembra in effetti completamente cambiata e ai microfoni di Selvaggia Lucarelli durante la trasmissione “La fine del mondo”, ha raccontato le avventure del passato e la sua voglia di cambiamento. Da Facebook ha fatto sapere di avere nuovi impegni in radio e soprattutto ha postato delle immagini che la vedono accanto al suo fidanzato accompagnata dalla didascalia: ” Buongiorno!! ….La vita ti sorride, quando sei felice…”.

Balotelli, il Milan: ”Niente ricorso per motivi etici” La lega: ”Esempio Kyenge”

balotelli, squalifica, ricorso, milan,Kyenge,Milan-Napoli,società,facebook,calcio,sport,news,notizie,gossip

Niente ricorso contro la squalifica per tre giornate a Mario Balotelli, dopo le proteste reiterate contro l’arbitro Banti alla fine di Milan-Napoli. E’ la decisione della società, che ha invece annunciato ricorso contro la chiusura della curva per i cori contro i tifosi del Napoli.   «AC Milan comunica che presenterà ricorso avverso la chiusura della curva e non coltiverà ricorso avverso la squalifica di Mario Balotelli», si legge in una nota del club rossonero che ieri aveva preannunciato il reclamo contro entrambe le decisioni.   «Motivi etici» sono alla base della scelta del Milan di non procedere con il ricorso contro la squalifica di Mario Balotelli. Secondo quanto filtra dal club rossonero, l’annuncio del reclamo pubblicato ieri sul sito è servito anche ad accelerare l’iter per ottenere il referto dell’arbitro Banti. Una volta letto quanto scritto dall’arbitro a proposito del comportamento di Balotelli, il Milan ha valutato che non ci fossero i margini dal punto di vista etico per contestare la decisione del giudice sportivo. Il club ha invece ritenuto sufficienti i margini giuridici per il ricorso contro la chiusura della curva per un turno  LA LEGA NORD Rischiano di diventare anche un caso politico le intemperanze sul campo da calcio di Mario Balotelli. Il giocatore, squalificato per tre giornate, era stato indicato dal ministro per l’Integrazione Cecile Kyenge come «modello per l’Italia di domani». Parole che ora, dopo la sfuriata del milanista contro l’arbitro, le vengono rinfacciate da Mario Carossa, presidente del Gruppo regionale della Lega Nord in Piemonte. «Le parole del ministro Kyenge sono state davvero profetiche – scrive l’esponente del Carroccio su Facebook -: già, proprio un bell’esempio!!! Una vergogna…».

Federica Pellegrini, prima volta da modella

      federica, pellegrini, moda, amore,vip,gossip,Melissa Satta,Pin-Up Stars,bikini,beachwear di Agogoa,Fiammetta Cicogna, Cecilia Capriotti,Flavia Padovan,Caterina Balivocostumi da bagno,Raffaella D'Angelo,news,foto,Facebook,Twitter,modella,elegante,fashion,notizie,tv,


Riservata ed elegante Federica Pellegrini alla fashion week. È stata l’estate del ritorno di fiamma tra Federica Pellegrini e Filippo Magnini, ma la nuotatrice non ha voglia di parlarne. A giudicare dai cinguettii su Twitter, dalle foto postate su Facebook, dal video del tuffo dalla scogliera, tra i due sportivi si è riacceso l’idillio, dopo la rottura della scorsa primavera (con tanto di comunicato). Ma Federica oggi, prima di salire in passerella per il marchio di costumi da bagno Raffaella D’Angelo, taglia corto: «Di gossip non parlo più, l’amore lo tengo per me». «Emozionata» per la sua prima volta come modella, Pellegrini precisa subito che «lo sport rimane la prima passione».  Pensa agli Europei in vasca corta di dicembre e ha già iniziato gli allenamenti, ma non esclude un domani di risalire in passerella: «se me lo chiedessero – racconta la bella nuotatrice, prima di calcare la pedana in bikini color corda – lo farei di nuovo». Sulla passerella della collettiva di moda mare Blue Beach 2013 hanno sfilato anche le proposte beachwear di Agogoa e Pin-Up Stars con Fiammetta Cicogna e Cecilia Capriotti, Emamò con Melissa Satta e Flavia Padovan con Caterina Balivo.

Morto Matteo Bertolazzi, basket in lutto: Aveva 34 anni

bertolazzi, parma,facebook,leucemia,Nazionale azzurra Pietro Aradori, paffoni, Paffoni Omega,basket, morto,news,notizie,sport,


PARMA – Era affetto dalla leucemia e non ce l’ha fatta a sopravvivere: Matteo Bertolazzi, ex play maker della squadra di basket Paffoni Omega, si è spento ieri notte a Parma, aveva solo 34 anni.

Bertolazzi giocava nella Paffoni Omegna nel campionato 2011/2012, ma, all’inizio della scorsa stagione, la leucemia lo ha costretto a fermare la propria attività agonistica. Il cestista emiliano aveva anche subito un trapianto del midollo prima dell’inizio dell’estate.

Tanti i messaggi di cordoglio da parte dei suoi ex compagni di squadra e di parecchi cestisti professionisti, tra cui la stella della Nazionale azzurra Pietro Aradori, che ha ricordato l’amico sulla sua pagina Facebook.

Calcio: Milan cede Boateng, tifosi in rivolta sul web


kevin prince boateng,kaka,news,notizie,calcio,gossip,berlusconi,alessandro matri,juventustifosi,milan,juventus,facebookMilano, 30 ago. – (Adnkronos) – La cessione a sorpresa di Kevin Prince Boateng allo Schalke divide i tifosi del Milan, ma a prevalere e’ soprattutto lo scetticismo sulle strategie di mercato del club rossonero. Il Milan ha postato sulla propria pagina ufficiale di facebook una foto del centrocampista ghanese con su scritto in italiano, inglese e tedesco: “Buona fortuna, Boa!”. Fra i tifosi, pero’, monta la rabbia. “Senza parole…”, “Ce ne pentiremo” e “Vergogna”, sono alcuni dei commenti, alternati agli insulti alla dirigenza rossonera, che si possono leggere. “Sappiamo solo vendere…siamo peggio di un negozio nel periodo dei saldi!”, esclama un tifoso, mentre un altro fan del Milan domanda “con che coraggio pubblicate la foto del boa dopo averlo ceduto…non riconosco piu’ valori nella squadra che amo…fate pieta’…”.

Chi sostiene la versione opposta fa leva soprattutto sullo scarso rendimento del ghanese: “Non ricordiamo solo i gol con il Psv e il bellissimo gol col Barca, ricordiamo anche 2 anni di buio totale!”, si legge in un commento. Anche la speranza di rivedere Kaka’ con la maglia rossonera si alterna alle perplessita’ sul brasiliano, reduce dal flop con il Real Madrid. E non consola un granche’ l’acquisto, ufficializzato sempre oggi dal Milan, di Alessandro Matri dalla Juventus. “Comprare quel bidone di Matri a 12 mln e vendere un talento come Boateng per 12 mln…Mah… Inconcepibile”, e’ il pensiero di un tifoso. E ancora: “Non si puo’ vendere Boateng per comprare Matri…una vergogna!”. Non manca chi se la prende direttamente con il presidente: “Berlusconi ceda il Milan se non vuole piu’ investire…cosi’ siamo ridicoli!”.