Christian Louboutin lancia la nuova collezione di scarpe “nude look”

scarpa col tacco,Kate Middleton,Christian Louboutin,nuova collezione di scarpe “nude look”,Apple store,Louboutin Shades,collezione di biancheria intima Skin Tone,lingerie Cosabella,abbigliamento,moda,news,notizie,shopping, slip, bikini,

scarpa col tacco,Kate Middleton,Christian Louboutin,nuova collezione di scarpe “nude look”,Apple store,Louboutin Shades,collezione di biancheria intima Skin Tone,lingerie Cosabella,abbigliamento,moda,news,notizie,shopping, slip, bikini,

scarpa col tacco,Kate Middleton,Christian Louboutin,nuova collezione di scarpe “nude look”,Apple store,Louboutin Shades,collezione di biancheria intima Skin Tone,lingerie Cosabella,abbigliamento,moda,news,notizie,shopping, slip, bikini,


Come ci ha insegnato Kate Middleton, una scarpa col tacco dello stesso colore della pelle ha il potere di allungare le gambe. Questa “magia” avviene, però, solo quando il colore della calzatura è perfettamente uguale a quello della gamba stessa (e succede molto raramente): per ovviare a questo problema, Christian Louboutin ha creato una nuova collezione di scarpe “nude look” che si abbineranno esattamente al colore della pelle di tutte le donne.

“Le scarpe scompaiono come per magia e diventano un’estensione fluida delle gambe, come in uno schizzo, allungando la silhouette: le scarpe sono lì per dare alla donna un tocco in più, non per distogliere l’attenzione dalle gambe e da quello che lei indossa”, ha detto Louboutin che ha anche messo a punto un App – chiamata Louboutin Shades e disponibile sull’Apple store – per aiutare le donne a scegliere la tonalità giusta (basta fotografarsi il piede e la caviglia e l’App seleziona il colore desiderato).

La nuova collezione sarà venduta esclusivamente nei negozi Louboutin a partire dal prossimo mese. Le scarpe “nude” saranno disponibili in 5 tonalità, a seconda del colore della pelle: da quelle più chiare, indicate per chi ha un colorito diafano, a quelle castano scuro per le donne con la carnagione più scura.

In realtà il “nude look” rappresenta un trend in crescita anche nell’abbigliamento. Anche l’etichetta italiana di lingerie Cosabella ha recentemente lanciato la collezione di biancheria intima Skin Tone, che è stata progettata per una vasta gamma di diversi colori della pelle, mentre il marchio americano Wacoal ha presentato anche una linea di shapewear “invisibile” già all’inizio di quest’anno: slip, bikini e t-shirt tutti disponibili in quattro diverse tonalità in base al colore della pelle.