Lo stile Militare Chic della donna Anthony Vaccarello a Parigi

anthony-vaccarello.jpg


Paris Fashion Week – La prossima primavera estate 2014 di Anthony Vaccarello è un tributo ad una donna elegante.

La prossima primavera estate 2014 di Anthony Vaccarello è un tributo ad una donna elegante.

Alta, slanciata e di classe, la musa di Anthony Vaccarello calca decisa la passerella della Paris Fashion Week.

A dominare sono le figure geometriche, in particolare il triangolo, usato sia per l’orlo che nelle decorazioni dei sui abiti.

Non solo, piccoli triangoni vengono inseriti in fascia lungo l’abito e l’effetto è immediato, slanciano la silhouette e la rendono estremamente sensuale.

In primo piano anche il “military style” ma riletto in chiave chic, e allora largo a bottoni di ottone e a palette blue navy intense che si esprimono ai massimi livelli nei neri volutamente dark.

Le tinte scure sono pero’ stemperate da accenni di rosso e bianco.

Lo stile di Olivia Palermo? Giacca, jeans e borsa Zagliani

Sfilate di Milano,Stuart Weitzman,cocktail party,Kate Moss,boutique,jeans skinny,Gatsby tote di Zagliani,look,news,notizie,moda,gossip,donne Maasai,Pikolinos,vip,capelli sciolti


Durante le Sfilate di Milano, infatti,  Stuart Weitzman ha inaugurato la sua boutique in via Sant’Andrea, con un cocktail party decisamente esclusivo.

Oltre ad Olivia Palermo c’erano anche la splendida Kate Moss, madrina dello store e la dolce Laura Chiatti.

Da Stuart Weitzman la bella top model aveva scommesso su un abito maculato bianco e nero. Capelli sciolti e trucco appena accennato avevano completato il suo outfit.

La ritroviamo fotografata per le vie del centro con giacca e t-shirt e tanto di jeans skinny.

Ad attirare l’attenzione sono gli accessori, la borsa portata al braccio, una bellissima Gatsby tote di Zagliani  in coccodrillo color tabacco con interno a contrasto in biscia d’acqua turchese.

Del resto lei stessa aveva ammesso in una bellissima intervista di amare gli accessori.

“Do particolare rilievo agli accessori perché sono l’elemento più importante per caratterizzare un look, danno un inconfondibile tocco personale – ha rivelato Olivia al giornale spagnolo El Mundo – io cerco di vestire solo per me stessa, ho un atteggiamento molto lucido verso tutto ciò che indosso.

Olivia Palermo non è solo attrice e modella, ma anche una donna colta e socialmente impegnata.
L’abbiamo vista di recente in prima linea con Pikolinos a favore delle donne Maasai.

News da Parigi. Versace sceglie la strada del rap con M.I.A.

sfilata di balenciaga, versace, cantante, linea versus, moda, news, notizie, gossip, vip


La rapper britannica M.I.A. potrebbe presto aggiungere la voce ‘designer’ nel novero delle sue competenze artistiche.

Ad annunciarlo è la cantante stessa, durante la sfilata di Balenciaga a Parigi. “Ho siglato una collaborazione artistica con Versace, nel giro di due settimane potrò rivelare tutti i dettagli”.

Presumibilmente il progetto riguarda la linea Versus, disegnata fino allo scorso anno da Christopher Kane. Non sorprende più di tanto che Donatella scelga di collaborare con una cantante come M.I.A. e non con uno stilista, per dare nuovo impulso alla sua seconda linea.

Donatella Versace, dopo l’uscita di scena di Kane, aveva dichiarato che Versus non avrebbe più avuto un direttore artistico, ma piuttosto una serie di collaborazioni per creare capsule sempre diverse ma tutte connesse all’animo ‘rock’ del brand.

Chi meglio dell’eclettica cantante di ‘Paper Planes’ per interpretare un simile mood?

M.I.A. è da sempre una fan delle creazioni di Donatella Versace, spesso ospite alle sfilate della casa di moda e, naturalmente, con un guardaroba zeppo di abiti Versace di cui va molto fiera.

Miss Mondo e delle Filippine, proteste dei radicali islamici

20130928_megan-o.jpg

Miss Filippine, Megan Young, è stata incoronata Miss Mondo 2013 a Bali, in Indonesia, nel corso di una cerimonia che si è svolta tra imponenti misure di sicurezza per via delle proteste dei fondamentalisti islamici del gruppo Fpi. Le proteste dei radicali islamici, che hanno definito l’evento «pornografico», hanno costretto gli organizzatori a spostare la cerimonia prevista nella capitale Jakarta.  Megan Young, la ventitreenne filippina appena eletta Miss Mondo, è nata negli Stati Uniti e sogna di diventare regista. Per il momento studia cinema e si definisce una «persona ambiziosa». Adora i romanzi di Harry Potter e i videogiochi.