La Juve va sotto di un gol, ma poi rimonta e batte il Verona 2-1

juventus,verona,gonzalez,roma batte verona,inter,fiorentina,milan,roma,fernando llorenteLa Juventus riesce ad avere la meglio sul un tenace Verona grazie alle reti dei suoi bomber, l’argentino Carlos Tevez e l’oggetto misterioso, fino ad oggi, Fernando Llorente. I due attaccanti ribaltano il gol del vantaggio di Cacciatore nel primo tempo. Così la Juventus sale a 10 punti, con Inter e Fiorentina, dietro alla Roma a punteggio pieno dopo quattro gare, mentre il Verona resta a 6. Gli scaligeri partono bene e mettono in difficoltà, dopo il Milan, anche la Juve. Al 35′ arriva il gol del vantaggio di Cacciatore che dagli sviluppi del corner, sfrutta un colpo di testa di Gonzalez, si smarca e insacca la porta di Storari. È rabbiosa la reazione dei bianconeri che vanno vicini al gol con Ogbonna e con Pogba il cui tiro è respinto sulla linea, nel giro di due minuti e poi va a segno con l’Apache ben servito in profondità da Vidal, che in diagonale incrocia perfettamente e con grande potenza sul palo lungo, palla sul legno e poi in rete, con Rafael battuto. IL TABELLINO Juventus (3-5-2): Storari 6, Barzagli 6.5, Bonucci 7, Ogbonna 6, Isla 6.5, Vidal 7, Pirlo 5 (21′ st Marchisio 6), Pogba 6.5, Asamoah 6, Tevez 7.5 (34′ st Giovinco sv), Llorente 6.5 (23′ st Vucinic 6). (1 Buffon 50 Citti 3 Chiellini 11 De Ceglie 13 Peluso 16 Motta 20 Padoin 26 Lichsteiner 27 Quagliarella). All.: Conte 6.5. Verona (5-3-1-1): Rafael 6.5, Cacciatore 6.5, Gonzales 6, Moras 5.5, Bianchetti 5, Agostini 5 (22′ st Iturbe sv) Romulo 6, Donati 5 (14′ st Gomez 5), Hallfredsson 4.5 (32′ st Donadel sv), Jorginho 6.5, Cacia 5 . (12 Nicolas 31 Mihaylov 4 Laner 7 Longo 11 Jankovic 14 Cirigliano 16 Rubin 25 Marques 26 Sala). All.: Mandorlini 6 Arbitro: Bergonzi 6 Reti: nel pt 36′ Cacciatore, 40′ Tevez 48′ Llorente Angoli: 5 a 2 per la Juventus Recupero: 3′ e 3′ Ammoniti: Asamoah, Ogbonna, Marchisio e Donadel per gioco scorretto, Vucinic per proteste. Note: spettatori 40.888, incasso 1 milione 305 mila euro * I GOL 36′ pt: su calcio d’angolo Moras fa a da torre e Cacciatore sbuca davanti a Storari: Cacciatore appoggia la palla in rete vicino al palo 40′ pt: assist di Bonucci per Tevez: Carlitos lascia sfilare il pallone e di destro angola sul palo più lontano 48′ pt: Vidal pennella un cross: colpo di testa perfetto di Llorente, che elude Moras e batte Rafael.

Roma si ferma, e di nuovo derby: Tensione alle stelle, ma senza il tutto esaurito

roma, lazio, derby,calcio,sport,news,notizie,Coppa Italia,Lazio,Vladimir Petkovic,Ci sono delle mattine in cui a Roma percepisci un’aria diversa, più tesa e più elettrica del solito. Mattine che, in alcuni casi, seguono notti insonni e piene d’agitazione per molti.
Stiamo parlando, naturalmente, delle mattine che precedono il derby della capitale. Il miglior derby d’Italia, almeno per la rivalità di una sfida sentitissima. E che dal 26 maggio assume valenze decisamente inedite.  Il derby in finale di Coppa Italia resterà nella storia di entrambe le squadre, ovviamente con significati diversi. Per questo motivo, la sfida che alle 15 vedrà affrontarsi all’Olimpico Roma e Lazio si preannuncia ancora più carica di tensione. I giallorossi sono alla ricerca di una rivincita, seppur in tono minore, i biancocelesti vogliono ribadire una supremazia cittadina che la vittoria in una gara così importante, quella della ‘coppa in faccia’, ha reso evidente e innegabile.  Mancherà il pubblico delle grandi occasioni: difficilmente all’Olimpico si raggiungerà quota 50 mila spettatori, anche a causa del prezzo dei biglietti. Eppure, è già iniziato il viavai intorno allo stadio, con la chiusura al traffico del tratto che va da Ponte Milvio a piazzale Maresciallo Giardino. L’obiettivo è quello di evitare il contatto tra le due tifoserie, soprattutto nella zona ‘calda’ di Ponte Duca d’Aosta.  Capitolo formazioni: Rudi Garcia recupera Ljajic e schiera l’undici-tipo, Vladimir Petkovic manderà in campo quasi la stessa formazione del 26 maggio, con le eccezioni di Gonzalez per Onazi (scelta tecnica) e di Cana e Konko al posto degli infortunati Biava e Radu.

La modella curvy più sexy che c’è

 

Robyn Lawley,Vogue ,“Belle vere”,modella curvy,sexy,gossip,news,notizie,modella


Robyn Lawley è una delle modelle della famosa copertina di Vogue “Belle vere”, quella dove si esaltano le curve delle donne che non assomigliano a manici di scopa. E’ una modella curvy insomma. Su un’altra copertina famosa che la vede protagonista campeggia la frase: “Io ho una taglia normale, sono le modelle magre che dovrebbero essere classificate come modelle di taglia piccola”. Non siete d’accordo?

VFNO A CASTEL ROMANO OUTLET, NOTTE DI SHOPPING TRA SCONTI E VIP

      vfno, castel romano, outlet, vip,Milano la Vogue Fashion’s Night OuT, Castel Romano Designer Outlet, shopping,Milano, Londra, New Yor,cocktail, marchi di tendenza,moda,news,notizie,musica,Parigi,


Dopo le edizioni di Firenze e Milano la Vogue Fashion’s Night Out continua a Castel Romano Designer Outlet. Il Centro McArthurGlen alle porte di Roma si regala due esclusive notti bianche dedicate allo shopping firmate Vogue Italia.  Il centro ospita un’edizione speciale delle VFNO 2013, organizzata naturalmente in collaborazione con Vogue Italia: come a Milano, Londra, New York e Parigi anche a Castel Romano Designer Outlet i 140 negozi resteranno eccezionalmente aperti fino alle 22 per accogliere i visitatori con allestimenti e vetrine dedicate, cocktail e musica a partire dall’orario dell’aperitivo.  Un’occasione davvero unica per scoprire le nuove collezioni autunno/inverno 2013, a prezzi come sempre ridotti dal 30% al 70%, e per dare la caccia ai prodotti in edizione limitata realizzati dai vari marchi per l’evento di Vogue. Per conservare un ricordo della serata, tutti i visitatori del centro potranno farsi fotografare nell’unità speciale dedicata alla VFNO con gli accessori messi a disposizione dai vari negozi (occhialoni giganti, parrucche, bracciali, etc.) ricevendo in omaggio la polaroid del loro scatto. Nella stessa unità sarà allestito un temporary shop che ospiterà le creazioni in argento della jewel designer Camilla Michelotti, AtelierOrtica, realizzati appositamente per la Vogue Fashion’s Night Out di Castel Romano Designer Outlet. Inoltre per tutti i fashion-addict, solo il 20 e il 21 settembre saranno in vendita le t-shirt da collezione della “VFNO 2013” che si potranno acquistare a un prezzo speciale in esclusiva nel centro di Castel Romano Designer Outlet e negli altri 4 centri italiani McArthurGlen Designer Outlets. Come per le iniziative delle VFNO di Milano e Firenze, parte del ricavato delle vendite delle t-shirt sarà devoluto da McArthurGlen a supporto dei progetti charity sostenuti da Vogue Italia. Per raggiungere il Designer Outlet dal centro di Roma sarà potenziato il servizio Navetta con una corsa aggiuntiva gratuita dalle fermate metro Libia alle 17.30 e Roma Eur alle 18.15 e i rientri da Castel Romano saranno prolungati alle 22.00. Partecipando a una delle più accreditate manifestazioni di respiro internazionale dedicate al mondo della moda e voluta personalmente da Franca Sozzani, una delle maggiori autorità del fashion system a livello mondiale, Castel Romano Designer Outlet, con la sua ricchissima offerta di brand di lusso e marchi di tendenza, si conferma ancora una volta come una destinazione imperdibile per tutti gli amanti dello shopping.

Gisele Bundchen è la top model più pagata del 2013

Chi l’ha detto che la carriera da modella è per le giovanissime? Gisele Bundchen è ancora una volta la top modela più pagata al mondo, battendo molte altre sue colleghe più giovane.

42 milioni di dollari

 modella, gisele bundchen, classifica del 2013, david yurman, miranda kerr, quantas, moda, news, notizie, vip, gossip, david jones, mango, louis vuittonchanel, h&m, modela più pagata al mondo

 La 33enne mamma di due figli è al top della classifica del 2013 stilata come ogni anno dall’autorevole rivista Forbes, secondo cui avrebbe guadagnato ben 42 milioni di dollari. Il suo successo? Merito dei molti contratti milionari degli ultimi mesi, da Chanel a H&M, passando per David Yurman e Louis Vuitton.
Dietro di lei nella lista altre bellissime, tra cui Miranda Kerr, seconda con “soli” 7.2 milioni di dollari grazie ai contratti con Mango, Quantas e David Jones.

7,2 milioni

 modella, gisele bundchen, classifica del 2013, david yurman, miranda kerr, quantas, moda, news, notizie, vip, gossip, david jones, mango, louis vuittonchanel, h&m, modela più pagata al mondo

 6 milioni di dollari

 modella, gisele bundchen, classifica del 2013, david yurman, miranda kerr, quantas, moda, news, notizie, vip, gossip, david jones, mango, louis vuittonchanel, h&m, modela più pagata al mondo


Melissa Satta ”abbandona” Boateng: In Italia per la sfilata Just Cavalli

Melissa, Satta, Milano, sfilata, Just Cavalli, Twitter, Kevin Prince Boateng,moda,news,Milan,Shalke 04, network,Germania,Twitter,notizie,vip,


Da qualche tempo Melissa Satta si è trasferita in Germania assieme al fidanzato Kevin Prince Boateng, passato dal Milan allo Shalke 04. L’ex velina attraverso Twitter aveva fatto sapere che nel belpaese sarebbe tornata spesso ed infatti è stata sorpresa, bella come sempre, a Milano per la sfilata Just Cavalli. Ultimamente si era anche sparsa la voce di uno stato interessante della Satta, che però ha velocemente negato lo scoop attraverso i social network.

Kate Moss irriconscibile: look dimesso senza reggiseno e buchi sulla T

kate,moss,maglietta,bucata,reggiseno,modella,gossip,passerelle,moda,web,scandali,contratti pubblicitari,news,notizie,vip


Per anni, fra passerelle, scandali e contratti pubblicitari milionari, Kate Moss è stata una delle modelle più quotate del mondo della moda, ma da qualche tempo ha perso un pò di smalto. Fotografata quest’estate con un fisico un pò “afflosciato”, la modella è stata sorpresa ad un party mentre indossava una maglietta bucata. Le foto hanno fatto il giro del web, ma la Moss sembra orami impermeabile alle critiche: stavolta i buchi sulla t-shirt, indossata senza reggiseno, sono addirittura tre, a coronare il look dimesso scelto ultimamente dell’ex top.

Federica Pellegrini, prima volta da modella

      federica, pellegrini, moda, amore,vip,gossip,Melissa Satta,Pin-Up Stars,bikini,beachwear di Agogoa,Fiammetta Cicogna, Cecilia Capriotti,Flavia Padovan,Caterina Balivocostumi da bagno,Raffaella D'Angelo,news,foto,Facebook,Twitter,modella,elegante,fashion,notizie,tv,


Riservata ed elegante Federica Pellegrini alla fashion week. È stata l’estate del ritorno di fiamma tra Federica Pellegrini e Filippo Magnini, ma la nuotatrice non ha voglia di parlarne. A giudicare dai cinguettii su Twitter, dalle foto postate su Facebook, dal video del tuffo dalla scogliera, tra i due sportivi si è riacceso l’idillio, dopo la rottura della scorsa primavera (con tanto di comunicato). Ma Federica oggi, prima di salire in passerella per il marchio di costumi da bagno Raffaella D’Angelo, taglia corto: «Di gossip non parlo più, l’amore lo tengo per me». «Emozionata» per la sua prima volta come modella, Pellegrini precisa subito che «lo sport rimane la prima passione».  Pensa agli Europei in vasca corta di dicembre e ha già iniziato gli allenamenti, ma non esclude un domani di risalire in passerella: «se me lo chiedessero – racconta la bella nuotatrice, prima di calcare la pedana in bikini color corda – lo farei di nuovo». Sulla passerella della collettiva di moda mare Blue Beach 2013 hanno sfilato anche le proposte beachwear di Agogoa e Pin-Up Stars con Fiammetta Cicogna e Cecilia Capriotti, Emamò con Melissa Satta e Flavia Padovan con Caterina Balivo.

”Se il Napoli vince lo Scudetto mi spoglio”, la promessa di Raffaella Fico ai tifosi

      raffaella fico, napoli, spogliarello,calcio,sport,news,tifosi,Mario Balotelli,Valter Di Maggio,notizie,vip,


Domani Napoli e Milan si incontrano sul campo. Proprio in occasione del match che vede la sua squadra del cuore sfidare quella di cui è diventato simbolo il suo ex Mario Balotelli, la showgirl Raffaella Fico fa una promessa a tutti i tifosi: “Se la squadra di Benitez vincerà lo scudetto – dice durante un’intervista a Valter Di Maggio – farò uno spogliarello per i tifosi. Anzi, visto che sono sicura che uno dei due successi arriverà, do direttamente appuntamento a tutti in Piazza del Plebiscito”.